Alessandro Urbano guida d’eccezione alla chiesa della Maddalena

Domenica, dalle 18 alle 21, Alessandro Urbano, musicista novese di fama europea, arriverà in città per un evento speciale. Sarà lui, infatti, la guida d’eccezione della Basilica di Santa Maria Maddalena in via Abba. L’evento in programma riguarda la visita al famoso organo Bernardo Porcini, opera realizzata nel lontano 1742 e custodito nella chiesa del centro storico. Urbano condurrà i turisti e gli appassionati in un tour tra storia e musica. Al racconto della genesi dell’organo, tra realizzazione, sonorita’ e utilizzo, faranno da melodico sfondo le note di Maurizio Less, musicista dell’ensemble svizzera “L’armonia degli effetti”.

 

All’ambito musicale e a quello storico si affiancherà anche la narrazione tecnica, grazie a Emanuele Colosetti, organista del santuario della Madonna della Bozzola, in provincia di Pavia. Colosetti introdurrà il pubblico ai dettagli più tecnici e alle curiosità legate allo strumento, che da oltre 270 anni ormai risiede nella splendida basilica cittadina. Alessandro Urbano, lo ricordiamo, è organista e clavicembalista e la sua attività è incentrata soprattutto nella musica barocca. Insegna organo e clavicembalo in due differenti istituti, in Francia e in Lussemburgo.

 

L’evento di domenica è organizzato da “Pro Organa Novitatis”, assocazione nata nel 2014 che ha come scopo quello di valorizzare e preservare gli organi storici cittadini. Per motivi legati alle restrizioni anti Covid, la manifestazione sarà divisa in due turni, con un massimo di 65 persone ciascuno. Non è necessaria la prenotazione, mentre è obbligatorio esibire il Green Pass.